Islanda Vegani e Vegetariani

L'Islanda può essere una meta di viaggio per Vegani e Vegetariani? 

Stupefacente nella sua incredibile naturale bellezza, è sicuramente uno dei paesi che i viaggiatori hanno segnato sulla loro mappa, nella sezione luoghi da non perdere. Ma questa stupefacente Isola, con la sua incredibile natura, la sua storia e la sua società tra le più evolute del mondo occidentale, è adatta per viaggiatori Vegetariani e Vegani? Beh, sbirciando qua e la nelle guide a questi viaggiatori potrebbe sorgere qualche dubbio, ma non c'è da preoccuparsi. Ecco alcune indicazioni generiche per chi volesse intraprendere un viaggio nella meravigliosa Islanda, ma ha dei dubbi riguardo la propria sopravvivenza alimentare.  
Come prima cosa ricordiamoci che l'Islanda appartiene a quei paesi detti del "primo mondo", quindi non manca il cibo. Poi ricordiamoci della natura del paese in cui stiamo viaggiando; clima e territorio non favoriscono una sussistenza alimentare di tipo Vegetariano, tanto che gli antichi Vikinghi Islandesi usavano il termine Vegetariano come sinonimo di "cacciatore poco abile". Ma grazie allo sfruttamento dell'energia Geotermica, lo sviluppo delle coltivazioni in serra, negli ultimi anni direzionate al Biologico, garantisce la sopravvivenza ai viaggiatori Vegetariani. Certamente nelle città di Reykjavik e Akureyri non si troveranno difficoltà a soddisfare le proprie esigenze alimentari, sia che si voglia acquistare del cibo o che si decida di mangiare seduti in un Ristorante o Caffè. Probabilmente nell'entroterra ed intorno alle mete turistiche qualche piccola difficoltà si potrà avere, ma non resterete senza mangiare. Potete richiedere una personalizzazione delle pietanze, gli Islandesi saranno lieti di soddisfare le vostre richieste, anche se nel luogo dove vi trovate vendono prevalentemente Pizza e Hotdog.

Alcune indicazioni.

La strategia è sempre la stessa: prodotti locali.Pietanze a base di Orzo, Segale, Mirtilli, Rabarbaro, Funghi e Alghe fanno parte della cucina Islandese, così come Cavoli, Rape e Patate coltivate in serra. Cibi come Pomodori, Cetrioli e Insalata, usati solitamente da tutti i viaggiatori nelle escursioni, sono reperibili, ma non molto economici. Palesate subito le vostre esigenze alimentari, non dimenticando il rispetto ed evitando inutili polemiche conflittuali. Molti Ristoranti, Caffè e persino posti dove si serve StreetFood, stanno inserendo nei loro menù piatti Vegani o Vegetariani, vista la crescente domanda.Reykjavik ha diversi negozi di alimenti naturali con una vasta selezione di prodotti Vegan e Vegetariani (compresi hamburger vegetali, formaggi vegan, TVP, tofu, pesto vegan, burro di arachidi, frutta secca e noci, le miscele solubili vegetali, cereali, alghe, e molto altro).

Heilsuhusid in Laugavegur 20b, Reykjavik, è una catena di alimenti e prodotti naturali e vegani.
https://heilsuhusid.is/

Gardurinn - Ecstasy's Heart Garden: Klapparstig 37
http://kaffigardurinn.is/

Alcuni Ristoranti dove i viaggiatori Vegan e Vegetarian-Friendly si sentiranno a proprio agio

Gardurinn - Ecstasy's Heart Garden: Klapparstig 37
Graenn Kostur (Green Choice)
Skólavörðustíg 8b
GRÆNT & GÓMSÆTT EHF
Veitingastofa Tæknigarðs
Dunhagi 5
Salatbarinn Hjá Eika
Pósthússtræti 13
Salatbarinn Hjá Eika
Fákafen 9

Share it