Kolaportið Flea Market. Take it easy.

Kolaportið Flea Market. Take it easy. Non è mai abbastanza il tempo a disposizione quando si viaggia, sopratutto in Islanda.
Vorremmo vedere tutto e fare tutto. Potremmo passare intere giornate ammollo nelle acque Geotermali circondati da ghiaccio e neve. Attraversare deserti di lava zaino in spalla, passare notti nei rifugi o magari in tenda immersi in paesaggi unici al mondo, che solo sull'isola di Ghiaccio e Fuoco si possono trovare.
Potremmo stare una sera intera a guardare la parabola del sole che sembra non voler tramontare mai. Bere un drink comodamente seduti in un bar dei Fiordi del Nord, circondati da vette innevate e fissare l'orizzonte, sapendo che oltre c'è solo la fine del mondo. Birdwatching, Whalewatching.

Una visita ad un museo di Reykjavik, una passeggiata alla scoperta dei munumenti e degli angoli più caratteristici della città. Andare ad una mostra o a caccia del posto dove mangiare qualcosa o del locale dove passare la sera e... chi più ne ha più ne metta. Fare questo e altro ancora, in una sola vacanza è quasi impossibile, dipende dalla durata della vostra vacanza e potrebbe comunque risultare faticoso. Take it easy.

A Reykjavik, nella zona del porto, poco lontano dall'Artmuseum, durante i fine settimana e nei giorni festivi c'è il Kolaportið Flea Market. Un mercato al coperto dove potrete trovare tutto e di più; nuovo e usato, stravaganze di ogni sorta e mangiare o acquistare specialità tradizionali della cucina Islandese, squalo compreso. Un vero e proprio mercato delle pulci, dove gli Islandesi di Reykjavik amano recarsi durante il fine settimana. Il posto adatto per acquistare a buon mercato le cose che vogliamo riportare a casa dal nostro viaggio in Islanda.
Ma il Kolaportið Flea Market non è solo il luogo dove fare i vostri acquisti

È forse uno dei pochi luoghi a Reykjavik, dove potrete osservare gli Islandesi in un momento della loro vita quotidiana. Tutti vengono qui, senza distinzioni di classe, a caccia di un'affare o solo per passare un pò di tempo durante il weekend.Il mercato si divide in tre sezioni: le bancarelle che sono sempre lì e vendono nuovo e usato e prodotti dell'artigianato Islandese, la parte alimentare e la parte delle occasioni; privati che affittano un posto per vendere cose che non utilizzano più o perchè hanno ripulito la loro cantina. E chissà, forse è proprio lì che trovere il souvenir perfetto.
Il Kolaportið Flea Market si trova nella zona del porto Reykjavik, in centro città, tra gli uffici della dogana. Anche se non ci sono particolare indicazioni basta seguire il flusso di gente che va e che viene. È aperto nei fine settimana dalle 11 del mattino fino alle 5 di sera.Islanda.. prendetela con calma. 

Share it