Guida Islanda

Viaggiare in Islanda: Soccorso stradale e tutela ambientale

L’Islanda offre ai viaggiatori avventure in spettacolari scenari di incredibile bellezza ma l’isola può anche essere un ambiente aspro e inospitale ed è quindi indispensabile, quando si viaggia nell’entroterra, essere preparati e comportarsi in modo responsabile.

 

islanda

La Guida di Islanda.it

Soccorso in Islanda

ICE-SAR ( l’ Associazione Islandese per le Ricerche e i Soccorsi ) e l’ Agenzia per la Salvaguardia della Natura ti danno il benvenuto e, allo stesso tempo, ti augurano un soggiorno sicuro e piacevole.
Ricordiamo che il servizio di salvataggio è completamente gratuito.
ICE-SAR – Icelandic Association for Search and Rescue
Slysavarnafélagið Landsbjörg. Skógarhlíð 14, 105 Rvk. Iceland
Tel. +354 570-5900
safetravel@safetravel.is
www.icesar.com

Tutela ambientale

The Nature Conservation Agency – Travellers Safety
Reykjavíkurakademían-Hringbraut 121Reykjavík
Tel: +354 551 2279
natturuvernd@natturuvernd.is
www.natturuvernd.is

Preparazione
La natura qui in Islanda può essere selvaggia e persino pericolosa, soprattutto per coloro i quali sono ignari delle condizioni di pericolo che possono incontrare o per chi non è abituato a viaggiare in aree disabitate.
Puoi comunque prevenire gli incidenti e assicurarti un viaggio piacevole con un’adeguata preparazione per ogni tipo di viaggio seguendo questi piccoli suggerimenti.
1) Scegli gli indumenti e le scarpe più adatte. Considera che l’equipaggiamento più idoneo per viaggiare in altri paesi potrebbe non essere adatto alle condizioni islandesi.
2) Informati delle condizioni ambientali e atmosferiche dell’area che stai per visitare e parla con la gente del luogo che ha maggiori cognizioni di te (come ad esempio gli abitanti ed i rangers che incontrerai lungo i percorsi).3) Segnala in anticipo il tuo viaggio al servizio gratuito istituito dall’ICE-SAR al link www.safetravel.is e visita il sito per tutte le informazioni necessarie.
4) Controlla le condizioni delle strade e/o delle piste interne (le informazioni necessarie sono disponibili al numero telefonico 1777 dalle ore 8.00 alle 16.00, oppure il num. 1779 risposta automatica con aggiornamenti ogni ora, sito info.www.vegagerdin.is).
Controlla le previsioni del tempo, telefonando al numero telefonico 1777 dalle ore 8.00 alle 16.00, oppure il num. 1779 risposta automatica con aggiornamenti ogni ora o visitando il sito www.vedur.is
6) Le news e le previsioni del tempo sono trasmesse in lingua inglese durante i mesi estivi sulla Radio Nazionale (RUV – 1) alle 07.30.
Cartelli di segnalazione
Puoi trovare molti avvisi di pericolo girando in Islanda, anche nelle aree di sosta per turisti più frequentate.
I turisti viaggiano a proprio rischio e pericolo.
Si affideranno al loro buonsenso quando valuteranno le condizioni ambientali e prenderanno autonomamente decisioni.

Comunicazioni telefoniche
I segnali GSM sono ottimi nelle aree residenziali ma possono essere intermittenti al di fuori di queste aree.
Cerca di non dipendere da un telefono GSM come unico sistema di sicurezza quando viaggi sugli altopiani.
Il sistema NMT raggiunge un’area più vasta e copre maggiormente sugli altopiani (anche se non completamente).
Il segnale è di solito più forte sulle montagne e sulla cime delle colline.
I viaggiatori che vogliono attraversare da soli le aree più selvagge possono utilizzare il servizio dell’ICE-SAR, telefono 5705900 Il telefono per le emergenze in Islanda è 112

Guida in Islanda
Le condizioni delle strade variano considerevolmente in Islanda.
Ci sono molte strettoie, ripidi sentieri ghiaiosi, con buche profonde e curve brusche.
Alcune di queste strade sono percorribili solo con le jeep e comunque sono segnalati sulle mappe.
Guidare fuori dalle strade e dai sentieri segnalati è severamente vietato per il rispetto della natura.
Procedere con cautela quando si incontrano altri veicoli sulle strade ghiaiose così come quando il piano stradale da asfaltato diventa ghiaioso.
Sono comuni anche vette non protette. Procedere con cautela e tenere la destra.
Alcuni ponti consentono il passaggio solo ad un veicolo alla volta. Fare attenzione quando si percorre un ponte.
Il limite di velocità consentito è di 90km/h sulle strade asfaltate e 80 km/h sulle strade ghiaiose. E’ importante adeguare la velocità alle circostanze.
Gli animali domestici spesso percorrono le strade di campagna e possono, a volte, trovarsi improvvisamente davanti al veicolo e rappresentare un pericolo.
Viaggiare sempre con le luci accese, anche di giorno.
Usare le cinture di sicurezza, sempre, esse salvano la vita.

Fiumi glaciali e guadi
Lungo le strade principali ci sono molti fiumi non provvisti di ponte per l’attraversamento.
I fiumi da guadare spesso sono attraversabili solo con una jeep e bisogna essere certi che il veicolo sia ben isolato prima dell’attraversamento. Ingranare la prima marcia.
Quando attraversi i fiumi glaciali ricorda che la situazione può cambiare con molta rapidità.
Nei giorni estivi più caldi il livello sale.
Le piogge abbondanti possono causare un aumento della portata dei fiumi ed essi possono diventare impercorribili anche per grandi e ben equipaggiati veicoli. Di solito il livello dei fiumi è più basso la mattina presto.
A volte possono verificarsi degli incidenti se la profondità del fiume non viene valutata attentamente.
Chiedere consigli a guidatori più esperti prima di attraversare i fiumi glaciali e vedere dove e come essi attraversano i fiumi.

Aree geotermali
Troverai pozze calde geotermali in molte zone dell’Islanda.
La temperatura dell’acqua o dei fanghi può essere al di sopra del punto di ebollizione.
Segui le istruzioni disponibili e percorri solo i sentieri indicati quando visiti le aree geotermali.
Non provare con le dita la temperatura dell’acqua.
Guarda dove cammini. C’è spesso una sottile crosta sulla superficie delle pozze geotermali, che si può rompere se ci si cammina sopra, causando scottature ai piedi o alle gambe.
Seguire sempre i sentieri consigliati.

Viaggi in bicicletta e passeggiate a cavallo
Non è facile viaggiare in bici in Islanda.
Le piste ciclabili sono rare e le condizioni a volte molto aspre.
Si deve essere sicuri di essere visibili quando si viaggia in bicicletta sulle strade di campagna, devi usare il casco e fare attenzione alle pietre sollevate dalle macchine che vi superano o che procedono sul lato opposto.
Chi va a cavallo dovrebbe usare solo le strade percorribili a cavallo, dove esistono, e fare attenzione quando passano persone a piedi o veicoli.
Un casco è un’importante protezione e dovresti sempre indossarlo quando vai a cavallo.

Escursioni ai ghiacciai
Non si dovrebbe intraprendere un’escursione ai ghiacciai senza l’esperienza richiesta e l’equipaggio necessario.
E’ importante organizzare i viaggi ai ghiacciai con guide molto esperte.
Sulle lingue del ghiacciaio il ghiaccio può essere molto sdrucciolevole.
E’ molto pericoloso camminare sulle lingue senza ramponi e altro equipaggiamento necessario.
I ghiacciai sono instabili e i blocchi di ghiaccio possono staccarsi senza preavviso.
Quando si cammina sui ghiacciai coperti di neve, tu devi usare le corde e tutto l’equipaggiamento richiesto a causa dei pericoli presentati dai crepacci nascosti, che possono essere molto larghi e profondi.
Quando viaggi su dei veicoli per la neve segui le istruzioni per la guida, segui i sentieri e indossa sempre un elmetto.

Passeggiate ed alpinismo
Scegli il tuo itinerario con attenzione e comunicalo a qualcuno.
I sentieri tracciati sono una sicurezza per chi vuole camminare.
Dovresti saper usare la mappa e il compasso.
Un GPS è necessario per i viaggi più lunghi.
Presta particolare attenzione vicino alle pareti rocciose, alle scogliere e sulle sponde dei fiumi.
Le pareti rocciose in Islanda sono spesso pericolose.
Fai attenzione alle valanghe e alle rocce che cadono.

Islanda.it

Islanda.it

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento