Guida Islanda

L’Islanda dei Bambini

GuidaPanoramiche

Reykjavík , come scopriranno subito i visitatori, è una città amica dei bambini e questo ne fa il luogo ideale per una vacanza in famiglia.

Poche capitali possono eguagliare l’ambiente sicuro di Reykjavik, dove il bambino ha la libertà e la tranquillità per andare e venire come desidera senza essere accompagnato dagli adulti.
Non sorprende, data questa atmosfera amichevole, che l’industria del tempo libero provveda ad offrire un’ ampia gamma di possibilità, dalle attività all’aria aperta, ai percorsi ricreativi e pedagogici descritti qui di seguito.
Inoltre, i vivaci ed estroversi bambini islandesi, sapranno poi come accogliere i giovani visitatori nella loro città.

Il “Family Park” e lo Zoo degli animali domestici.

E’ un mini paradiso per i bambini e per gli adulti situato nel centro di Reykjavik, che offre un’ampia scelta di divertimenti, passatempi ed attività didattiche all’aria aperta.
Lo zoo è la dimora degli animali domestici e degli animali selvatici islandesi, come le volpi artiche, i visoni, le renne, le foche ed i salmoni.

Al “family park” il bambino può giocare con una vasta scelta di giocattoli e partecipare ad attività sportive gratuite come il mini-golf, o giocare con barche e automobiline comandate a distanza, mini- jeep, macchine elettriche, eccetera.
Il parco è caratterizzato da una torre panoramica, da un’area con un recinto di sabbia e da un grande barbecue all’aria aperta, aperto a tutti.
Tutto ciò lo rende il luogo ideale per le famiglie che desiderano organizzare un picnic e trascorrere la giornata all’aperto.

Gare estive.

L’ITR, il Comitato per lo Sport e la Ricreazione di Reykjavík , organizza ogni estate, per bambini dai sei ai dodici anni, una varietà di gare emozionanti.
I bambini più piccoli, dai sei ai nove anni, sono invitati a prendere parte alle sessioni che prevedono attività all’aria aperta, così come gli sports e i giochi, ma anche piccole gite dentro la città.

Le gare avanzate, per i bambini dai dieci ai dodici anni, sono caratterizzate da escursioni emozionanti, come facili escursioni a piedi in montagna, gare di caccia al tesoro, gite in bicicletta e in barca.
Il bambino di undici anni e oltre ha anche l’alternativa di scegliere le gare di mountain-biking che rappresentano una grande opportunità per coloro i quali vogliono imparare di più sui viaggi in bicicletta, eseguire riparazioni, comprendere il codice della strada, eccetera.

Per i bambini è l’ideale poter partecipare alle gare dell’ITR per un giorno o due mentre visitano l’Islanda.
Sarà per loro un’esperienza educativa ed indimenticabile.

The Reykjavík Children’s Culture Festival.

Dalla Musica alla Danza, dal Teatro alla Fotografia, Cinema, Arti Circensi, Letteratura e Scienza, animano la città di Reykjavik con l’instancabile energia e il contagioso entusiasmo dei Bambini. The Reykjavík Children’s Culture Festival è un’evnto interamente dedicato ai più giovani. Ragazzi fino ai 16 anni si esibiranno in varie location della capitale Islandese, Teatri, Biblioteche, Musei, Cinema, Scuole ed Università, trasformando Reykjavik in un palcoscenico. thereykjavikchildrenfestival La celebrazione dell’Arte, creata da e per i più giovani, ha l’obbiettivo di stimolare e sviluppare lo scambio culturale tra le realtà della Capitale più a nord del Mondo e le scuole primarie. The Reykjavík Children’s Culture Festival si svolge ogni anno alla fine di Aprile e inizio Maggio. Info: The Reykjavik Children’s Culture Festival

 

Islanda.it

Islanda.it

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento