Guida Islanda

Escursioni in una giornata in Islanda

Quelle che seguono sono le escursioni che si possono effettuare nell’arco di una giornata partendo dalla capitale.

I Geyser in Islanda

I geyser in Islanda

Si tratta quasi esclusivamente di escursioni organizzate che vengono effettuate dai più comuni corrispondenti locali, generalmente effettuate a bordo di confortevoli automezzi, con guida locale parlante inglese.

Le partenze sono previste da tutti i maggiori alberghi, dall’ostello e dalle principali guesthouse cittadine con un articolato sistema di “raccolta” dei partecipanti dietro espressa richiesta al momento della prenotazione.

Il Circolo d’oro.
Questa escursione, che parte giornalmente da Reykjavik, è il sunto di cos’è il resto del Paese, con i suoi magnifici panorami, le maestose cascate, i temibili vulcani.
Si visita Hveragerdi con le sue serre nelle quali cresce ogni tipo di pianta grazie alla canalizzazione dell’aria calda del sottosuolo.
Segue una sosta alla maestosa cascata di Gullfoss, una delle più grandi e belle d’Europa, ed infine si visitano l’area dei famosi Geysir ed il parco Nazionale di Thingvellir, dove si riuniva il parlamento islandese, il più antico d’Europa; qui si può ammirare l’imponente spaccatura fra il continente Europeo e quello Nord Americano.
Durata: 9 ore.

Reykjanes e la Laguna blue.
Si raggiunge la penisola di Alftanes e attraverso Hafnarfjordur si arriva alla famosa “Blue Lagoon”, dove si può fare il bagno nelle salubri e calde acque ricche di minerali.
Generalmente il biglietto d’ingresso alla piscina non è incluso.
Al ritorno breve sosta a Grindavik, villaggio di pescatori.
L’escursione termina a Keflavik, da dove si ritorna a Reykjavik.
Durata: 6 ore.

Le sorgenti geotermiche di Grindavik, Krisuvik e Blue Lagoon.
Da Reykjavik a Bessastadir attraverso Hafnarfjordur e l’impressionante altopiano vulcanico di Reykjanes, passando per il villaggio di pescatori di Grindavik.
Al ritorno le solfatare e i geysir di Krisuvik. Bagno nella Blu Lagoon.
Durata: 6ore.

La valle glaciale di Thorsmork.
L’escursione a Thorsmork è una avventura indimenticabile ed unica.
La valle, rinchiusa tra tre ghiacciai, è molto verde e per arrivarci bisogna passare fiumi e una piccola laguna glaciale.
Durata: 11-12 ore .

Penisola di Snaefellsnes.
Intera giornata dedicata alla esplorazione della suggestiva penisola di Snaefellsnes.
In questo tour si visiterà Arnastapi, piccola località di pescatori, e lo Snaefellsjokull, la calotta glaciale posta sull’omonimo vulcano, scelto da Jules Verne quale entrata del “Viaggio al centro della Terra”.
I piú avventurosi potranno divertirsi con un tour facoltativo in motoslitta o gatto delle nevi oppure con una gita in barca da Arnastapi.
Durata: 10 ore.

Landmannalaugar.
Escursione di un giorno nella spettacolare zona protetta delle montagne colorate di Landmannalaugar.
Le magnifiche cime di riolite, le tortuose colate di lava, i laghi montani di un azzurro limpido, le piacevoli sorgenti di acqua calda vi incanteranno (possibilità di effettuare un bagno rilassante).
Al rientro breve fermata a Hveragerdi, nota come “villaggio delle serre”.
Durata: 10-12 ore.

Kaldidarlur Visita di Reykholt e delle strane cascate Hraunfossar.
La pista percorre il deserto del Kaldidalur che si insinua tra i ghiacciai.
Durata: 9 ore.

 

Islanda.it

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento