Guida Islanda

Disabili ed Invalidi in Islanda

La maggior parte dei marciapiedi in Islanda è dotata di scivoli per sedie a rotelle.

disabili

Visitatori invalidi possono organizzare la loro vacanza in anticipo per poter godere di numerose agevolazioni. Ma è consigliabile viaggiare in compagnia di un’altra persona, perché può capitare che gli alberghi ed i ristoranti, pur offrendo le strutture necessarie ai loro ospiti disabili, non sempre assicurino piena e totale assistenza.

Un certo numero di hotel a Reykjavik e ad Akureyri sono dotati di camere speciali destinate a disabili. E’ a disposizione una lista di tali alberghi, edita dall’Associazione Islandese Hotel e Ristoranti: si tratta di un opuscolo riguardante Hotel e Pensioni.

I maggiori Grandi Magazzini dispongono di strutture adatte alla circolazione su sedie a rotelle, così come il traghetto ” Baldur “, mentre il traghetto ” Herjolfur ” ha a bordo servizi per disabili.
Tutte le linee aeree sono inoltre equipaggiate in modo da ospitare viaggiatori invalidi.
I trasporti pubblici, tuttavia, costituiscono una sfida, visto che nessun autobus, né urbano né a lunga percorrenza, è dotato di scivoli elevatori.
E’ comunque possibile riservare speciali bus, per escursioni, equipaggiati di adeguate strutture.

La migliore fonte di informazioni per i viaggiatori disabili in Islanda è la Lega Islandese Handicap (tel. 00354 – 551 – 2517 ) Sjálfsbjargarhúsinu , Hatun 12, Reykjavik. Orari di apertura sono Lunedi al Venerdì dalle 9:00 alle 16:00. Tel: 00354 5500360. Contatto e-mail : sjalfsbjorg@sjalfsbjorg.is

Si possono ottenere informazioni su agenzie che organizzano escursioni, alberghi, pensioni, ristoranti e altri luoghi che forniscono servizi ai disabili.

Islanda.it

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento