Guida Islanda

Clima, Meteo, Temperature medie, Abbigliamento consigliato in Islanda

Il tempo è caratterizzato da imprevisti cambiamenti, è necessario essere provvisti di capi di vestiario in grado di proteggere dal freddo e dalla pioggia. Ecco alcune informazioni e siti web utili per preparare il bagaglio.

aurora boreale in Groenlandia

Clima

Grazie all’influenza della Corrente del Golfo, l’Islanda gode di un clima oceanico freddo ma temperato, con estati fresche ed inverni piuttosto miti.
La temperatura massima in estate varia da 15 C° a 25 C° circa, e da 3 C° a 6 C° la minima. La temperatura in Gennaio, il mese più freddo, arriva raramente sotto gli 0 C° nei centri abitati.

Le condizioni del tempo sono influenzate, oltre che dai fattori metereologici, anche da quelli vulcanici e pertanto, durante la giornata, anche in piena estate, si verifica una grande variabilità. Si passa anche 3 o 4 volte al giorno dal sole alla pioggia e dalla calma al vento forte. Come sempre la temperatura, il vento e la pioggia variano in relazione al livello sul mare.

Comunque il tempo è caratterizzato da imprevisti cambiamenti di temperatura, e perciò si consiglia ai viaggiatori di essere preparati ad ogni tipo di situazione metereologica in qualsiasi periodo dell’anno.

Condizioni meteo

Notiziari meteorologici in inglese al telefono   (+354) 522 6000 dalle 8.30 alle 16.00. Fuori orario d’ufficio risponderà una segreteria automatica che indirizzerà la chiamata a seconda della vostra richiesta.

E-mail: office@vedur.is

Sito Web: www.vedur.is

Condizioni meteo aggiornate: en.vedur.is/weather/forecasts/areas/

Abbigliamento consigliato

E’ assolutamente necessario essere provvisti di capi di vestiario in grado di proteggere dal freddo. Considerando la varietà di condizioni meteorologiche il sistema migliore è quello di vestirsi a strati.
I capi di vestiario elencati qui di seguito dovrebbero essere sufficienti in qualsiasi parte della regione da maggio a settembre (chi viaggia in inverno dovrà naturalmente essere preparato ad affrontare le dure condizioni artiche):

Importante è il numero di cambi asciutti  nel caso si affronti un trekking od un viaggio ricco di escursioni giornaliere.

Di seguito un elenco del vestiario minimo necessario:

– Biancheria termica in polipropilene o materiale simile (in caso di trekking)
– Diverse paia di spessi calzettoni di lana o in polipropilene (in caso di trekking)
– Guanti da sci e/o prova di vento (in caso di trekking)
– Occhiali da sole
– Berretto di lana (meglio se provvisto di paraorecchie) o meglio cappello impermeabile
– Un paio di magliette di cotone
– Almeno un maglione di lana o pile
– Pantaloncini corti di tela o poliestere
– Camicia e pantaloni (evitare i jeans che diventano scomodi e ingombranti se si bagnano)
– Giacca a vento e pantaloni impermeabilizzati (il GoreTex può non essere affidabile)
– Robusti scarponcini da trekking con supporto alla caviglia o stivali in caso di serie passeggiate
– Costume da bagno (per le sorgenti calde e le piscine termali riscaldate).

 

Islanda.it

Islanda.it

 

Tags: , , , , , ,

Lascia un commento