RICERCA DEI CONTENUTI:

  • News dal Web del 07/09/2012
    Se l’Islanda: un vulcano di creatività

    L' isolamento può essere una grande fonte d'ispirazione. Ne era convinto il pianista di TorontoGlenn Gould, che nel 1967, 15 anni prima di morire a causa di un ictus, si era impegnato in un progetto sperimentale incentrato su questa tesi. 

  • Articolo della redazione del 17/05/2012
    Islanda: politiche di sviluppo territoriale (Tesi di Matteo Aliprandi))

    ISLANDA: L’ESTREMO NORD DELL’EUROPA. POLITICHE DI SVILUPPO TERRITORIALE. Relatore: Chiar.mo Prof. Luca ZARRILLI, Laureando: Matteo ALIPRANDI, Anno Accademico  2004/2005

  • Articolo della redazione del 17/05/2012
    Storia Islandese contemporanea (tesi di Edoardo Cicchinelli)

    Sito dedicato alla storia contemporanea dell'Islanda e alla base militare di Keflavik durante la Guerra Fredda. Il lavoro prettamente storiografico si ferma all'anno 2003. Per ora la traduzione in inglese è davvero all'inizio, giusto una traduzione online automatica. Non ho tempo per qualcosa in più, ne i mezzi per pagare un professionista (in cartaceo sono 250 pagine). 

  • Articolo della redazione del 08/05/2012
    Bjork a Lars Von Trier:

    BjorkCorso di laurea in Scienze e Tecnologie della Produzione Artistica - BJORK E LARS VON TRIER: DANCER IN THE DARK, TRA GENESI E DIVENIRE. Anno accademico 2006/2007
    In che senso la musica si evolve e può diventare anche cinema? Quando ci troviamo a parlare di Björk, non basta parlare di musica sperimentale, dobbiamo prendere in considerazione anche una vastissima gamma di ambiti, tra cui la videoarte, la fotografia, le colonne sonore.

  • Articolo della redazione del 03/05/2012
    Organizzazione e pianificazione del territorio in Islanda (Tesi di Alessandro Morsella)

    Corso di laurea in Economia e Commercio - ORGANIZZAZIONE E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO IN ISLANDA, Anno Accademico 2002/2003
     

  • News dal Web del 30/04/2012
    Il numero uno del Fun-race

    E' andato a Phillip Schoerghofer ed al suo team composto anche da un italiano, il capo-redattore del quotidiano altoatesino Dolomiten, Toni Ebner, e dal ct degli uomini austriaci Mathias Berthold, il primo trofeo “Fun-race”