Til Norðurs, da Roma a Reykjavik in auto

Til norðurs, verso nord, è il titolo del progetto che porterà Andrea Roversi e Linda Pezzano, da Roma fino al nord dell'Islanda in auto, attraversando 5 paesi e percorrendo oltre 10.000 km. Da questa esperienza nascerà un libro fotografico che racconterà e documenterà il viaggio: una guida personale, fuori dagli schemi classici, che vi parlerà di cosa significhi andare verso nord.
Il tutto sarà sostenuto da una campagna crowdfunding che sarà attiva per tutto il viaggio, sarà quindi in costante aggiornamento e ci accompagnerà in questa avventura.

pronti a partire?

Guidando

Da Roma a Reykjavik, attraversando mezza Europa, dall’Austria alla Germania fino ad arrivare alla Danimarca. Da lassù imbarcheremo la nostra jeep e salperemo per le Faroe.
Una tappa obbligaroria a nord della Danimarca: un arcipalago formato da 18 isole immerse nell’Oceano Atlantico settentrionale, tra paesaggi mozzafiato e pittoreschi villaggi.
Da lì, raggiungeremo l’Islanda. Il punto di arrivo e di partenza di quello che fino a qualche mese fa era solo un sogno: un viaggio on the road da Roma a Reykjavík.
Queste le tappe del nostro viaggio, oltre 10000 km da fare in 35 giorni per lasciarci alle spalle il grigio caos della città e raggiungere i colori veri e le sensazioni pure della natura incontaminata.

Le Tappe

Il nostro viaggio inizierà a fine luglio e terminerà la prima settimana di settembre con il ritorno in Italia. Le date potrebbero subire alcune variazioni dettate principalmente dalle condizioni climatiche e dalla disponibilità dei biglietti per la nave che ci porterà da Hirtshals a Tórshavn. Abbiamo dedicato gli ultimi mesi a studiare attentamente la mappa e i paesaggi che vorremmo trovare davanti ai nostri occhi e abbiamo così tracciato il nostro percorso:

Da Roma, in 5 giorni, raggiungeremo la Danimarca, passando per il versante Austriaco dove incontreremo le Alpi dal passo del Brennero per poi tuffarci nel Tirolo Austriaco, caratterizzato dall’affascinante paesaggio alpino ricco di scenari mozzafiato e di paesini arroccati in alta quota, come Imst ed Ehrwald.
Attraverseremo poi Innsbruck e ci dirigeremo verso la Germania.
Tramite la Romatic Strasse, un susseguirsi di paesi romantici, castelli, antiche città con le case a traliccio e circondate dalle mura medievali, chiese di pellegrinaggio barocche e gotiche e monasteri, arriveremo fino a Norimberga per poi proseguire fino ad Amburgo.
Entreremo in Danimarca e ci imbarcheremo per le Isole Faroe a Hirtshals e dopo circa 40 ore di navigazione arriveremo alle Faroer, a Tórshavn, la più piccola capitale del mondo.

L’ultima tappa sarà l’Islanda.
Salperemo da Tórshavn e raggiungeremo Isafjordur, uno dei più belli tra i ordi dell ovest. In Islanda ci fermeremo circa 20 giorni. Da Isafjordur guideremo fino ad Husavik dove raggiungeremo i nostri amici islandesi che vivono in una fattoria a pochi km da questo piccolo villaggio di pescatori e passeremo con loro circa una settimana. Andremo poi verso i fiordi dell est, il posto più selvaggio dell’Islanda. Lì, tra vecchi villaggi abbandonati e strade sterrate, vivremo il puro spirito di quest’isola. Proseguendo verso sud arriveremo a Reykjavik, la capitale. Da li continuerà il nostro viaggio verso sud fino a Vik, sede di una delle più belle spiagge dell’Islanda. Il nostro itinerario ci porterà fino alla baia dei ghiacci Jokulsalron e da li di nuovo verso Isafjordur dove il traghetto ci riporterà verso casa.

Il Libro o guida?

Quello che realizzeremo sarà l'incontro tra una guida di viaggio interattiva e un libro fotografico autoriale.
Guida perche includerà le indicazioni del nostro percorso, come e perchè siamo arrivati in quel punto, i luoghi che secondo noi vale la pena visitare.
Interattiva perchè avrà degli spazi vuoti dove potrete segnare i vostri appunti e attaccare foto, biglietti da visita, post-it e quant'altro possa esservi utile se deciderete di seguire il nostro stesso percorso.
Libro fotografico perchè tutto o quasi verrà raccontato attraverso le immagini.
Autoriale perchè le fotografie saranno lontane da quelle che potrete trovare sulle classiche guide: più che farvi vedere un luogo, cercheremo di farvelo sentire.

Il libro verrà consegnato in una scatola in legno grezzo fatta a mano e all'interno avrà un set di 5 polaroid scattate durante il viaggio e contenuti extra.
I libri saranno pronti circa 120 giorni dopo il nostro ritorno, questo ci permettera di lavorare a tutte le fasi con attenzione e professionalità.

I Costi

Questo viaggio e la successiva realizzazione del libro avranno dei costi molto alti.
Per la realizzazione del libro servirà una cifra molto simile, se non superiore ai 5000 euro. Piu nel dettaglio avremmo bisogni di figure professionali quali: Photo Editor, Grafico, Art Director. Tutte figure necessarie alla realizzazione di un prodotto di qualità. A questo vanno aggiunti i costi di stampa.
La nostra raccolta quindi non prevede alcun guadagno, il nostro obbiettivo è dare inizio ad un percorso, vogliamo metterci in gioco e vogliamo farlo nel miglior modo possibile.

Sponsor
Oltre alle offerte in denaro siamo anche alla ricerca di:
Blog e riviste che possano seguire il nostro viaggio dalle loro pagine;
Materiale tecnico che possa esserci utile, come attrezzature da campeggio e abbigliamento tecnico.

Hai un blog di viaggio o una rivista e ti interessa il progetto?

Possiedi un marchio di abbigliamento tecnico o di attrezzature da campeggio?
vai su https://www.produzionidalbasso.com/project/til-nordurs-da-roma-a-reykjavik-in-auto/

Sostieni la campagna crowdfunding 

Share it